vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Castellazzo Bormida appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Alessandria

Biblioteca

Scheda del servizio

Consultazione (prestito in sede) volumi e materiali della biblioteca civica comunale

Cosa è
Consente a tutti cittadini, di richiedere uno più libri volumi - opere encicl, riviste, giornali e altri materiali su supporto cartaceo e/o informatico, della Biblioteca Civica comunale “F. Poggio”, in consultazione (prestito in sede)

A chi serve
Possono richiedere la consultazione di libri e altri materiali della Biblioteca Civica Comunale “F. Poggio”, tutti i cittadini

Come si ottiene
Il prestito in sede si ottiene compilando apposito l modulo, dietro presentazione copia del documento d’identità
Dove andare
Il modulo viene compilato in Biblioteca e consegnato al personale

Quanto costa
Il prestito è gratuito
Normativa di riferimento
Legge Regionale n. 78/1978
Regolamento di Biblioteca

Durata
La consultazione in sede viene effettuata nel giorno stesso della richiesta

Prestito a domicilio volumi e materiali della biblioteca civica comunale

Cosa è
Consente ai cittadini residenti,salvo eccezioni per quanti gravitano su Castellazzo Bormida per motivi di scuola lavoro o altro, di richiedere uno più libri in prestito (prestito a domicilio) della Biblioteca Civica comunale “F. Poggio”
Lo stesso modulo viene utilizzato per la richiesta di consultazione ( prestito in sede), volumi,opere enciclopedie, riviste, giornali e altri materiali su supporto cartaceo e/o informatico

A chi serve
Possono richiedere il prestito e/o la consultazione di libri e altri materiali della Biblioteca Civica Comunale “F. Poggio”, tutti i cittadini residenti con eccezioni per non residenti per motivi di scuola, lavoro o altro

Come si ottiene
Il prestito in sede come pure quello a domicilio si ottiene compilando apposito l modulo, previo iscrizione alla Biblioteca Civica Comunale “F. Poggio”, corredato di copia del documento d’identità
Dove andare
Il modulo viene compilato in Biblioteca e consegnato al personale

Quanto costa
Il prestito è gratuito
Normativa di riferimento
Legge Regionale n. 78/1978
Regolamento di Biblioteca

Durata
Il prestito a domicilio è consentito per 20 giorni decorrenti dalla data della richiesta.

Riproduzione delle immagini contenute nella fototeca digitale

Cosa è
E’ la possibilità prevista nel regolamento per il funzionamento della fototeca digitale, di ottenere riproduzioni dei documenti conservati nella fototeca digitale del Comune di Castellazzo Bormida.
Le riproduzioni possono essere concesse in formato cartaceo, a colori o in bianco e nero, ovvero sui supporto magnetico.
A seconda della finalità della richiesta di riproduzione, le istanze stesse si suddividono in:
a) Istanze di riproduzione finalizzate alla pubblicazione/diffusione al pubblico dell'immagine riprodotta.
b) Istanze di riproduzione motivate esclusivamente da ragioni di studio e di ricerca, con esclusione di qualsivoglia forma di pubblicazione dell'immagine riprodotta.

A chi serve
Possono ottenere copia tutti gli interessati, ma è escluso qualsiasi utilizzo delle immagini contenute nella Fototeca Digitale Comunale per uso pubblicitario e/o commerciale.

Come si ottiene
La richiesta di riproduzione finalizzata alla successiva diffusione dell'immagine riprodotta, indirizzata al Responsabile Servizi Alla Persona, andrà compilata su apposito modello allegato
La riproduzione per motivi di studio e di ricerca, indirizzata al Responsabile Servizi alla Persona, andrà compilata secondo modello allegato .
In questo ultimo caso la richiesta dovrà contenere lo specifico impegno alla non divulgazione delle immagini riprodotte.

la domanda deve essere compiutamente compilata utilizzando i modelli forniti in ogni sua parte. E deve essere sottoscritta.

Dove andare
L’istanza, va presentata in forma scritta mediante consegna diretta o inoltro a mezzo posta all’ufficio protocollo del Comune di Castellazzo Bormida che provvederà a smistarla al servizio competente. E’ altresì ammesso l’invio a mezzo PEC all’indirizzo castellazzobormida@legalmail.it.

Quanto costa
La istanza prevede dei costi che sono quelli di riproduzione su formato cartaceo o supporto magnetico, stabiliti periodicamente dalla Giunta Comunale. Rimborso spese copia fotostatica: formato A4 0,15 € per foglio / formato A3 0,30 € per foglio

Normativa di riferimento
Norme sul diritto d'autore di cui alla legge 633 del 22 Aprile 1941 e s.m.i.

Durata e responsabile del procedimento
L’istanza verrà evasa nel termine di quindici giorni dalla data di acquisizione della domanda al protocollo del Comune- art. 6 e 7 regolamento-. Nel caso di richiesta irregolare o incompleta, entro dieci giorni dalla presentazione verrà data comunicazione al richiedente che dovrà procedere all’integrazione. In questo caso, il termine del procedimento ricomincia a decorrere dalla presentazione della richiesta corretta.

Il Responsabile del procedimento è la Dott.ssa Pezza Sara Responsabile dei Servizi alla Persona

Ufficio di competenza

Nome Descrizione
Responsabile Pezza Dott.ssa Sara
Indirizzo Via XXV Aprile n. 108
Telefono 0131.272832
Fax 0131.270337
EMail biblioteca@comunecastellazzobormida.it
infoturismo@comunecastellazzobormida.it
Apertura al pubblico
Apertura al pubblico
Giorno Orario
Lunedì chiuso
Martedì 10.00 - 13.00
Mercoledì 10.00 - 13.00 e 14.00 - 17.00
Giovedì 10.00 - 13.00
Venerdì 10.00 - 13.00
Sabato 09.30 - 12.30

Regolamenti

Regolamento della Biblioteca Comunale
Regolamento Biblioteca.pdf [.pdf / 53,98 Kb]
Regolamento per il funzionamento della fototeca digitale comunale.